Italia fuori da Euro U19, Bellarte: "I ragazzi hanno fatto grandi cose" - Futsal News 24
Connettiti con noi

Nazionali Giovanili

Italia fuori da Euro U19, Bellarte: “I ragazzi hanno fatto grandi cose”

Pubblicato

su

Il Commissario Tecnico elogia i suoi Azzurrini: “Abbiamo fatto un percorso incredibile, sono stati già fantastici nell’arrivare a qualificarsi alla fase finale”

Non è andata come sperato. Non è andata come l’Italia avrebbe meritato, ma questa Nazionale è lo specchio del movimento. Di un movimento che, come ben sappiamo ha smesso tantissimi anni fa di puntare sui giovani talenti locali. Se l’esperienza Uefa Under-19 Futsal Euro 2022 può insegnarci qualcosa è che nel Belpaese c’è del talento da coltivare, che ci sono dei giovani su cui puntare, ragazzi dalle grandi capacità che seppur sprovvisti dell’esperienza minima necessaria per poter vivere questi palcoscenici, sapientemente guidati da Max Bellarte, sono usciti a testa altissima contro un Portogallo di un altro pianeta… e di un altro movimento. L’altra certezza è che grazie alla riforma Bergamini quest’Italia non potrà che migliorare.

Le parole del Commissario Tecnico Massimiliano Bellarte a fine rassegna toccano il cuore dei ragazzi e di tutti i tifosi azzurri. “La cosa che più dispiace è vedere la delusione nei loro occhi. Col Portogallo è stata una partita dura, sotto tanti punti di vista e col passare dei minuti è stato molto complicato per i ragazzi gestirla emozionalmente. Il turning point è stato il match precedente con la Polonia nel quale la prestazione è stata tutt’altro che deficitaria, ma il risultato non ci ha sorriso. Voglio però sottolineare quanto i ragazzi abbiano fatto un percorso incredibile, già fantastici nell’arrivare a qualificarsi alla fase finale. Non si meritavano di chiudere un’esperienza così bella così, ma sono sicuro che gli farà bene come crescita personale: il nostro movimento deve credere in questi ragazzi che hanno dimostrato di aver fatto grandi cose e sono certo che questa predisposizione al sacrificio, alla coesione e al lavoro di gruppo che hanno mostrato li porterà lontano”.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Futsal News24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 16 del 28/04/2022 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.