Connettiti con noi

Serie A

Italservice Pesaro con il fiatone, Todis Lido di Ostia con l’amaro in bocca

Pubblicato

su

Al Pala Torrino è decisivo il sigillo di Canal, nel finale i padroni di casa sfiorano il pareggio: l’Italservice Pesaro è seconda

Nel recupero della sesta giornata i campioni d’Italia escono indenni dal Pala Torrino e balzano al secondo posto in classifica. Nel 3-2 finale è decisiva la rete di Canal perché dopo che Leandro ha accorciato le distanze i padroni di casa sfiorano la rimonta. Quinta sconfitta di misura su nove gare da parte del roster di Grassi, maturata soprattutto nell’incipit della ripresa con le firme di De Oliveira e Canal che hanno allungato fino al 3-1 temporaneo.

 

TODIS LIDO DI OSTIA-ITALSERVICE PESARO 2-3
MARCATORI:
5’42” p.t. Borruto (P), 10’05” Poletto (L), 2’25” s.t. De Oliveira (P), 6’54” Canal (P), 17’51” Leandro (L)

TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, D. Gattarelli, Cutrupi, Poletto, Mentasti, Sanchez, Cataldo, Regini, Leandro, Barra, Navarro, Colasanti, A. Gattarelli. All. Grassi.

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Canal, Taborda, Cuzzolino, De Oliveira, Bragagnolo, Ferraresi, Fortini, Salas, Honorio, Borruto, Rossi, De Luca, Vesprini. All. Colini.