Connettiti con noi

Maschile

Road to Final. Qui Italservice, Tonidandel: “Daremo l’anima”

Pubblicato

su

I bi-campioni d’Italia sono pronti per gara 1. Il capitano: “Saranno le finali più difficili di sempre”

L’attesa è finita: domani alle 20.30 Feldi Eboli e Italservice Pesaro si ritroveranno una di fronte l’altra per il primo atto della finalissima scudetto 2021/22. Prima volta per i salernitani, i marchigiani invece sono alla nona finale consecutiva.

A caricare l’ambiente ci pensa il capitano Felipe Tonidandel: “Saranno le finali più difficile di sempre. Si gioca su tre gare, con la prima ad Eboli. Al PalaSele domani ci sarà tanto pubblico, loro sono in forma e con grande entusiasmo. Hanno cambiato allenatore e diversi giocatori in corsa, sono la squadra più in palla del momento. Però noi daremo l’anima per mantenere lo scudetto a Pesaro. E’ ovvio che questa prima partita avrà un peso considerevole nell’indirizzare la serie prima di trasferirci al PalaFiera. Mi aspetto una Feldi Eboli con grande voglia di rivalsa nei nostri confronti e agguerrita, grazie anche all’aiuto del pubblico di casa. Hanno raggiunto la finale con merito e non vedono l’ora di battere i campioni in carica”.