Connettiti con noi

Futsal Euro

Futsal Euro 2022: Italia a testa alta saluta l’Europeo

Pubblicato

su

Nell’ultima sfida di Futsal Euro 2022 l’Italia viene eliminata dal Kazakistan: decisivo il finale di gara

La migliore Italia dell’Europeo saluta la competizione continentale per mano del Kazakistan. Risultato pesante per gli Azzurri per quanto fatto ma i kazaki hanno dimostrato di saper gestire meglio i momenti di difficoltà. Nei momenti migliori dell’Italia hanno tenuto per poi colpire soprattutto nella seconda parte del secondo tempo.

Nella prima frazione Arillo anzichè temporeggiare commette il primo fallo azzurro e sulla punizione di Douglas Junior Orazov è straripante fisicamente su Fortini per rompere l’equilibrio. L’Italia continua a premere ma il Kakzakistan quando affonda fa male: Edson se ne va sul laterale e Valiullin sul secondo palo raddoppia. Gli azzurri subiscono psicologicamente il secondo pallo, De Matos viene graziato per un fallo di mano non punito e su una palla sporca ancora Nicolodi accande la speranza azzurra: 2-1. Al cambio di campo l’Italia continua a creare pericoli ma Higuita risponde presente anche tra i tre legni. Così dopo aver sofferto nel finale il roster di Kakà colpisce un’Italia uscita a testa alta dalla competizione.

KAZAKISTAN-ITALIA 4-1

MARCATORI: 5’32” p.t. Orazov (K), 8’16” Valiullin (K), 12’31” Nicolodi (I)

KAZAKISTAN: Higuita, Douglas Junior, Taynan, Orazov, Tursagulov, Atantayev, Karagulov, Edson, Valiullin, Knaub, Tokayev, Sagyndykov. Ct Kakà
ITALIA: Pietrangelo, Musumeci, Nicolodi, Merlim, De Oliveira, Berthod, Esposito, Caponigro, Fortini, De Matos, Arillo, Gaio, Stringari. Ct Bellarte

 

Futsal News24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 16 del 28/04/2022 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.