Connettiti con noi

Coppa Italia

L84 Women, un pieno d’orgoglio per De Felice

Pubblicato

su

Dopo l’accesso alle final four di coppa con le sue ragazze, Rocco De Felice si è detto estremamente orgoglioso del suo gruppo e si è speso in grandi elogi per tutte

L’accesso alle final four di coppa da parte della L84 Women è un’ulteriore conferma del valore non solo tecnico del gruppo allenato da Rocco De Felice: “Sono estremamente orgoglioso di queste ragazze, ma davvero tanto. Siamo partiti ieri da Torino per andare a Livorno con una defezione importante, rimediata nei giorni scorsi (Federica Mondino, ndr), ancora senza Monica Di Savino che speriamo di recuperare per la semifinale e Diaferia acciaccata e che è riuscita comunque a darci una mano in campo. Abbiamo giocato in sei una partita difficilissima”, ha fatto notare il tecnico.

“La10 Livorno era al completo e non ha affrontato il viaggio ed in più è una squadra davvero forte. Non posso far altro che grandi complimenti alle ragazze: hanno avuto un atteggiamento encomiabile, non hanno mai mollato, pur andando in svantaggio parecchie volte”, è l’analisi di De Felice. Che ha aggiunto: “Non è mai mancata la concentrazione e non abbiamo mai perso i contrasti decisivi. Nessuna si è abbattuta dopo un errore e in più dico che di fronte ad un pubblico caldo non hanno subito la pressione, ma si sono esaltate: ecco, anche per tutto questo dico di essere davvero orgoglioso di loro”, ha ribadito l’allenatore della L84.

Ora l’obiettivo è vincere le final four, inutile nascondersi: “Una volta arrivate tra le prime quattro è normale pensare a vincere. Questo è il nostro obiettivo più importante, per presentarci al primo gradino dell’élite del calcio a cinque con un trofeo in mano. Ma dovremo prima confrontarci con altre tre squadre che hanno lo stesso nostro pensiero”. De Felice ha poi chiuso parlando della possibilità di giocare le final four a Torino: “Sarebbe un sogno pensare di poter alzare questo trofeo di fronte al nostro pubblico. Vedremo”.