Connettiti con noi

Maschile

Taurus, la precisazione di Antoniello

Pubblicato

su

E’ arrivata anche la nota della società Taurus in merito alla squalifica e multa rimediata nell’ultima giornata di campionato contro il Castellamonte

L’ultima giornata di campionato di Serie C1 è costata al Taurus una multa di 100 euro e una squalifica di un mese ad un dirigente (Davide Catalani): “Vorrei precisare che la società non c’entra nulla con col comportamento addebitato al signor Catalani e, a far data dal 3 maggio, si dissocia da qualsiasi azione voglia intraprendere. Tali eventuali azioni saranno fatte esclusivamente a titolo suo personale e non per conto della società”, ha voluto precisare Andrea Antoniello, patron del Taurus. Che ha aggiunto: “Accetto la multa inflitta al nostro ex tesserato, senza andare oltre, perché troppe volte il nome della nostra società viene accostato ad eventi simili e sempre per colpa di qualche tesserato”.

Antoniello ha poi concluso con un auspicio: “Dal prossimo anno e per quelli a venire, spero che il nome del Taurus venga accostato solo a vittorie e non ad eventi di questo tipo. Io ci sto mettendo tutto me stesso per farla diventare una società rispettabile, sia in campo che fuori, e questi episodi mettono in cattiva luce il nostro buon nome”.