Connettiti con noi

Maschile

A2: Elledì KO, ora testa ai playoff

Pubblicato

su

In casa contro Lecco, cade un’Elledì che aveva poco da dire in quest’ultima giornata. Da oggi si pensa ai playoff promozione col Verona. Le parole di Manuel Solavagione

L’Elledì Fossano, dopo la vittoria in due tranche col Mantova, cade in casa contro Lecco col punteggio di 3-2: è una sconfitta indolore per la squadra allenata da Francesco Giuliano, che ora potrà concentrarsi ai playoff promozione e al confronto con l’Hellas Verona.

Manuel Solavagione (Elledì Fossano): “Era una gara che valeva poco per la nostra classifica, ma era l’occasione di farsi vedere per chi ha giocato meno finora. Per i nostri avversari, che si giocavano un posto playoff, sicuramente valeva molto di più. Inoltre avevamo anche molte assenze a cui far fronte. Nonostante ciò siamo andati in vantaggio, ma nel finale di tempo abbiamo subito tre gol in meno di tre minuti, commettendo qualche errore difensivo di troppo. Siamo stati bravi ad accorciare subito, chiudendo il primo tempo sotto di un solo gol. Nella ripresa non siamo riusciti a pareggiarla, anche quando abbiamo provato a giocarci la carta del portiere di movimento. Ora abbiamo una settimana per preparare la sfida col Verona: sono sicuro che in quell’occasione torneremo a fare una grande gara”.

ELLEDI’ FOSSANO-LECCO 2-3
MARCATORI:
pt 09’09” Cerbone (E), 17’10” Foti (L), 17’40” Hartingh (L), 18’40” Sanchez (L), 19’20” Sandri (E).

ELLEDI’ FOSSANO: Ganci, Sandri, Gerlotto, Cerbone, Borges, Lamberti, Beltrando, Castelli, Solavagione, Favole, Vincenti, Mantino. All.: Giuliano.

LECCO: Posca, Joao Victor, Picallo, Scarpetta, Hartingh, Solosi, Sanchez, Foti, Garcia Rubio, Parrilla, Cotrufo, Marchese. All.: Parrilla.

NOTE: Ammonito Sanchez (L).

ARBITRI: Francesco Saverio Mancuso (Lamezia Terme), Giovanni Loprete (Catanzaro).
CRONO: Andrea Casadei (Cesena).