Connettiti con noi

Serie A

Angelini punisce il suo passato: poker Sandro Abate al Lido di Ostia

Pubblicato

su

La Sandro Abate dell’ex allenatore della Todis Lido di Ostia espugna il Pala Torrino e si conferma a punteggio pieno

E’ stato un ritorno agrodolce quello di Ciccio Angelini al Pala Torrino di Roma. L’attuale allenatore della Sandro Abate ritorna in Campania con tre punti e due successi su altrettante gare, esatta antitesi dei romani. Ramon e Lolo Suazo si confermano sul tabellino dei marcatori come all’esordio, mentre la la Todis sbatte contro il muro eretto da Perez e al palo colpito su rigore da Poletto. Nella ripresa dopo il 3-0 per i biancoverdi con la firma anche di Ugherani in apertura, Cutrupi dona segnali di speranza ai padroni di casa spenti all’ultimo secondo da Bizjak abile a sfruttare la carta del portiere di movimento.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA DELLA SECONDA GIORNATA

TODIS LIDO DI OSTIA-SANDRO ABATE 1-4
MARCATORI: 
3’37” p.t. Ramon (SA), 2’19” s.t. Ugherani (SA), 5’05” Suazo (SA), 13’38” Cutrupi (L), 19’59” Bizjak (SA).

TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, Sanchez, Navarro, Poletto, D. Gattarelli, Mentasti, Cutrupi, Regini, Barra, Colasanti, A. Gattarelli. All. Grassi.
SANDRO ABATE: Perez, Ugherani, Abate, Bizjak, Avellino, Petrillo, De Luca, Santoro, Ramon, Richar, Pazetti, Danicic, Suazo, Rizzo. All. Angelini.