Connettiti con noi

Maschile

Che ne sarà del CMB Matera?

Pubblicato

su

Gli scenari possibili per la società che ha dovuto prendere atto delle dimissioni di Auletta

E’ uno dei trend(ing) topic del momento: cosa ne sarà dell’Opificio 4.0 CMB Matera dopo le dimissioni annunciata e accettate del presidente Rocco Auletta? Il primo, e per certi versi più immediato scenario, punta nella direzione più ovvia: il CMB continuerà, senza Auletta al timone. La questione, semmai, è se davvero la dirigenza lucana sarà in grado di farlo senza il suo numero uno, l’uomo ancor prima del dirigente sportivo, che ha ideato e fatto grande il club di Grassano.

Una seconda ipotesi, si spera la più remota possibile, vedrebbe appunto il club costretto a ridimensionarsi (in qualche modo) o addirittura rinunciare vista la dolorosa separazione.

Infine, un ripensamento del presidente Auletta che riporterebbe immediatamente il CMB nella sua dimensione più consona. Certo le parole del numero uno sono state chiarissime e sin troppo esplicite, ma esiste un precedente ben augurante. Già in passato, infatti, Auletta aveva lasciato il timone salvo poi tornare, convinto dai suoi fidatissimi dirigenti. Ipotesi che fa rima con speranza.

Una cosa è certa: il CMB non potrà mai fare a meno di Rocco Auletta. E probabilmente nemmeno il futsal italiano…