Connettiti con noi

Coppa Italia

Coppa, San Remo 72: buona la prima

Pubblicato

su

All’esordio in coppa Piemonte arriva la vittoria del San Remo 72 che, in casa, supera per 6-4 la giovanissima formazione della Polisportiva Bardonecchia

A Grugliasco il San Remo 72 ospita la Polisportiva Bardonecchia in un match da subito molto vivace: passano in vantaggio gli ospiti con Suppo al 2’, mentre Raschillà manca l’occasione del raddoppio due minuti più tardi. Daniele Bocco tiene in partita i suoi compagni poco dopo, mentre Carnio va vicino alla rete all’11’. E proprio Carnio va ancora vicino al gol al 13’, trovando ancora l’opposizione di Bocco. La rete dei padroni di casa sembra a tutti però questione di minuti e infatti al 16’ una combinazione tra Cecchi e Carnio porta quest’ultimo a siglare il gol del pari. Il Bardonecchia però è vivo e crea qualche pericolo: al 17’ Rebola spreca una buona occasione mandando alle stelle il pallone. E’ invece il 20’ quando Carnio scheggia la traversa. Al 26’, su azione viziata da un fallo non ravvisato dall’arbitro, arriva la rete del vantaggio del San Remo 72 per opera di Tresanini. Rebola manda di poco a lato una conclusione al 27’ mentre due minuti più tardi tocca ai padroni di casa subire un’ingiustizia: rigore solare non concesso dall’arbitro che, sbagliando due volte, fa 1-1 in fatto di errori. Allo scadere c’è poi tempo per vedere il gol del pari del Bardonecchia: la firma è di Ternavasio.

Nel secondo tempo Carnio colpisce una clamorosa traversa con una bordata da calcio piazzato, mentre Grassitelli all’11’ approfitta di una palla non trattenuta da Daniele Bocco per infilare la rete del nuovo vantaggio grugliaschese. Il Bardonecchia non demorde e riporta in equilibrio il punteggio con Bevacqua, uno dei cinque 2006 presenti in distinta. Alla lunga però l’inesperienza dei giovani del Bardonecchia fa pagare un prezzo alla squadra di Marino: i padroni di casa passano in vantaggio prima con Bassora e poi allungano con Moceri. Ternavasio accorcia al 27’ su calcio piazzato, ma appena scade il tempo regolamentare ci pensa Carnio a firmare il 6-4 per la squadra allenata da Paolo Nestasio, che coglie così un successo nella prima giornata di questa competizione.