Connettiti con noi

Divisione C5

Femminile, il Nord vince la Future Cup

Pubblicato

su

Trionfo per la rappresentativa interregionale del Nord, che ha battuto 3-2 il Centro-Sud. Le parole di Nicola Caprio, uno dei tre tecnici dello staff della selezione vincitrice

Salsomaggiore incorona il Nord: la rappresentativa interregionale femminile vince la Future Cup: Tirone (Academy Rosta C5) sblocca il match, mentre Semolini (Real Grisignano) raddoppia. Poi arriva un’autorete di Beidda (L84) e il pari di Miroballo (Futsal Wolves). Una zampata vincente di Semolini riporta però avanti il Nord, che resiste grazie alle parate (una su tiro libero di Miroballo) di Rossetti (Top Five) e trionfa in questa prima edizione del torneo.

Nicola Caprio (Academy Torino Futsal) è uno dei tecnici facenti parte lo staff del Nord: “E’ stato un evento molto ben organizzato dalla Divisione nonostante il poco tempo a disposizione. Questa manifestazione ha dato risalto e immagine a tante ragazze e ragazzi”, ha spiegato l’allenatore. “In campo abbiamo visto rappresentative forti, nonostante mancassero alcuni giocatori impegnati in questi giorni nelle fasi finali dei rispettivi campionati giovanili”, ha proseguito Caprio. La vittoria ha avuto un sapore speciale: “Sono davvero felicissimo per il risultato sportivo, ma soprattutto per le ragazze e per il gruppo che in così poco tempo si è creato ed è stato fantastico, facendo la differenza anche a fronte di un ipotetico gap tecnico-tattico con altre rappresentative”. E ancora: “Ringrazio Nini Punzurudu per la possibilità che mi ha dato, facendo sì che potessi togliermi una grande soddisfazione da allenatore”. Come detto, però, Caprio è parte di uno staff più ampio: “Non posso far altro che dire grazie a Monacita Lombardi, Riccardo Franco e Maria Pagliarulo. E’ da qui che è nato tutto ed è con questa coesione che abbiamo avuto la possibilità di trasmettere alle ragazze tutta la nostra voglia e passione per questo sport”.