Connettiti con noi

Futsal Champions League

Italservice Pesaro, il patron Pizza sbotta: «In Europa non siamo tutelati»

Pubblicato

su

Dopo l’eliminazione nel Main Round di Uefa Futsal Champions League il patron dell’Italservice Pesaro punta il dito contro l’Uefa

Brucia ancora l’eliminazione dell’Italservice Pesaro nel Main Round di Uefa Futsal Champions League. Il patron Lorenzo Pizza, ai microfoni di Obiettivo Futsal, non ha gradito le decisioni arbitrali sui due episodi di mano non sanzionati: «Vorremmo che fossimo più tutelati in Europa. Se si continuasse così rimarrebbero solo le ceneri dei club italiani in Europa, anche perché gli sponsor che sostengono questa disciplina possono allontanarsi. Chiediamo supporto alla Divisione, al presidente Bergamini e al Segretario. La Uefa, come è giusto che sia, è brava a chiedere e a pretendere ma anche noi dobbiamo avere le medesime pretese perché dietro a questa manifestazione c’è il lavoro di un anno di tutti in primis della società, dei nostri sponsor, del nostro allenatore e dei giocatori».