Connettiti con noi

Serie A

Italservice Pesaro la legge delle capolista: Napoli ko

Pubblicato

su

Nel posticipo della prima giornata, i campioni d’Italia dell’Italservice Pesaro si impongono 3-0 sul Napoli

All’Italservice Pesaro basta un tempo per festeggiare le mille panchine di Fulvio Colini. Il Napoli paga dazio anche per via delle assenze di Fernandinho, Fortino, Foglia e Hozjan. Avvio fulminante dei campioni d’Italia: conclusione di Taborda Canal devia da due passi: 1-0. A Basile gli manca uno stoccatore, Colini anche se un po’ affaticato, può disporre del cobra Borruto che non ci mette tanto per firmare il tabellino dei marcatori: 2-0. I partenopei non sfondano e pagano a caro prezzo le imprecisioni ingigantite puntualmente da Fortini che prima dell’intervallo firma il tris su assist di Borruto. A campi invertiti Basile prova a giocarsi la carta del power play per riaprire la gara ma sia Espindola che i legni colpiti negano l’operazione rimonta.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA

 

ITALSERVICE PESARO-NAPOLI FUTSAL 3-0
MARCATORI: 
4’57” p.t. Canal (P), 10’22” Borruto (P), 18’12” Fortini (P)

ITALSERVICE PESARO: Espindola, Salas, Honorio, Borruto, Canal, Ferraresi, Mariani, Fortini, Taborda, Cuzzolino, De Oliveira, De Luca, Miarelli, Del Grosso. All. Colini.

NAPOLI FUTSAL: Molitierno, F. Perugino, Arillo, Alex, Turmena, Daniele, Grasso, Bruno Coelho, De Simone, Crema, Amirante, A. Perugino, Ganho, Capiretti. All. Basile.