Connettiti con noi

Femminile

Academy Torino esordio da urlo, mister Rango: «Buon inizio ma l’obiettivo è la salvezza»

Pubblicato

su

Le ragazze di coach Claudia Rango partono nel migliore dei modi in campionato rifilando un netto 7-1 alla Polisportiva 1980

L’esordio in una categoria nuova ha sempre un sapore speciale, ancor di più se viene accompagnato da una vittoria che convince pienamente. Per l’Academy Torino Femminile non poteva esserci incipit migliore nel proprio cammino nel girone A di Serie A2.

La guida delle torinesi Claudia Rango analizza il match a mente fredda: «Partita più ostica di quanto non racconti il risultato, loro sono partite con una pressione molto alta che ci ha messo in difficoltà nei primi minuti di gioco, ma una volta sbloccata la gara con una grande punizione di Parlagreco, siamo riuscite a imporre il nostro gioco e non mollare di intensità fino alla fine. Sono contenta perché abbiamo fatto gol costruiti, siamo arrivate ai tiri liberi in entrambe le frazioni di gioco e difeso in modo aggressivo ma ordinato. Il pubblico ci è stato di aiuto per sconfiggere l’emozione del salto di categoria».

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE A2 FEMMINILE

Coach Rango guarda già alla prossima partita e dove possono migliorare le sue ragazze: «Dobbiamo lavorare sull’approccio alla gara, ma anche sul livellamento della rosa perché è fondamentale che chi è più indietro in questo momento cresca in fretta. Sono fiduciosa soprattutto su quest’ultimo punto. Possiamo fare sicuramente meglio sulla gestione delle palle ferme e del tempo di gara. L’obiettivo primario per noi rimane una salvezza tranquilla, che consenta di far crescere le giovani cercando di giocare bene e divertirci».