Connettiti con noi

Serie A2

Serie A2 Femminile, volano Atletico Foligno, Jasnagora e Virtus Cap San Michele

Pubblicato

su

Week-end ricco di emozioni e sorprese nel secondo campionato nazionale, pareggiano Virtus Ciampino e Arzachena.

Tante conferme e qualche sorpresa: questo il sunto della giornata di campionato appena conclusa in Serie A2 Femminile. Nel girone A la Jasnagora è la nuova capolista solitaria: approfittando del turno di riposo osservato dall’Infinity Futsal, le ragazze di Ale Argento vincono 4-2 sul Futsal Hurricane, con Privitera autrice di una doppietta. Successi esterni per Pero, Mediterranea e San Marino Academy, la L84 Women regola 4-1 la Polisportiva 1980 e aggancia il secondo posto.

Nel girone B pareggiano le tre big: lo scontro diretto La 10-Arzachena finisce infatti 1-1, con le sarde che riprendono il gol di Jessiquinha nel finale. Segno “x” anche per la capolista Virtus Ciampino, frenata in casa dal Prato. La sorpresa di giornata arriva dalla Nuova Comauto Pistoia, sconfitta 7-3 dallo Shardana Futsal, rotondo successo per il Sabina Lazio sul campo del BRC 1996.

Il girone C parla sempre più umbro: l’Atletico Foligno suona la settima sinfonia, superando nettamente la Lux Chieti, il Perugia ne segna nove al Futsal Prandone e resta a -3 dalla vetta. Alla TB Marmi Chiaravalle basta un gol di Nicoletti Pini per regolare la Virtus Romagna, sorridono fuori casa Salernitana, Pucetta e Santa Maria Apparente.

Nel girone D restano al comando due pugliesi: la Virtus Cap San Michele, che ha la meglio del Levante Caprarica, e la Nox Molfetta che vince sul campo della Soccer Altamura. Conquistano il bottino pieno anche il Città di Taranto di mister Liotino e la T&T Royal Lamezia, la WFC Grottaglie supera 5-2 la Cormar Segato e resta in scia delle prime della classe.

Futsal News24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 16 del 28/04/2022 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.