Connettiti con noi

CR Piemonte-VdA

Torino, corso allenatori: il punto

Pubblicato

su

C’è tempo fino al 26 aprile per presentare domanda di ammissione al corso per l’abilitazione ad Allenatore di Calcio a 5 che si terrà in provincia di Torino

Il prossimo 26 aprile scadrà il termine per presentare domanda di ammissione al corso per l’abilitazione ad Allenatore di Calcio a 5: il corso ha un costo di 328 euro, comprensivo della quota di immissione nei ruoli pari a 28 euro.

Non è stato ancora ufficializzato il luogo in cui si svolgeranno le lezioni sul campo e in aula (molto dipenderà dal numero finale di iscritti ed ammessi al corso), ma si dà per certo che la location sarà a Torino o, al più, in prima cintura. Dal settore tecnico non c’è ancora indicazione ufficiale nemmeno del tecnico incaricato allo svolgimento della maggior parte delle lezioni: l’ultima volta era stato Nico Lami il docente principale del corso, nel 2018, ma il tecnico è attualmente impegnato con la sua squadra di club, il Futsal Pistoia.

I periodi di svolgimento del corso sono due e sono i seguenti:

  • dal 09 maggio al 28 maggio;
  • dal 06 giugno al 25 giugno.

Gli esami si terranno invece dal 29 giugno al 2 luglio.

L’orario di riferimento per le lezioni è 18.00-22.30 dal lunedì al venerdì (con mezz’ora di pausa inclusa) e dalle 8:30 alle 13.00 il sabato (pausa inclusa).

Vi è l’obbligo di frequenza e il settore tecnico potrà autorizzare, per singoli casi, un massimo di assenze pari al dieci percento del totale ore complessive di lezione: “Casi straordinari saranno esaminati direttamente dal Settore Tecnico che deciderà a suo insindacabile giudizio”, si legge sul comunicato ufficiale.

Infine, il corso potrebbe non svolgersi qualora il numero di iscritti dovesse essere inferiore alle 25 unità.

Tra i pre-requisiti richiesti c’è la residenza in Piemonte o Valle d’Aosta, età minima di 23 anni (compiuti al 26 aprile) e certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica.

IL COMUNICATO UFFICIALE