Connettiti con noi

Coppa Italia

U19 Femminile: la coppa Italia a Bergamo

Pubblicato

su

L’Accademia Calcio Bergamo è la nuova regina di coppa Italia Under 19 femminile. La formazione lombarda ha avuto la meglio sul Santu Predu nella sfida decisiva di queste Final Eight di Bisceglie col punteggio di 3-2

E’ stata una gara avvincente quella che ha visto trionfare l’Accademia Calcio Bergamo contro le sarde del Santu Predu in questa Final Eight andata in scena a Bisceglie per la categoria Under 19 femminile: l’incontro è stato in equilibrio per buona parte del primo tempo, quando ci ha pensato Elena Teani a colpire una traversa che ha dato la scossa alle sue compagne. Da lì a poco infatti è arrivato l’1-0 bergamasco, firmato da Erika Donadoni. Nella ripresa ci ha pensato poi Alice Volpe, che verrà poi eletta MVP della manifestazione, a raddoppiare. Santu Predu si arrende solo al palo su una conclusione di Incollu, mentre Donadoni colpisce una traversa poco dopo. La gara quindi si riapre con la firma di Incollu, ma Alice Volpe non ne vuole sapere di correre ulteriori rischi e mette la parola fine al match con la rete del 3-1. A nulla vale la seconda marcatura di Incollu, che permette alle sarde solamente di ridurre il distacco al minimo. La coppa la alza l’Accademia Calcio Bergamo.

SANTU PREDU-ACCADEMIA CALCIO BERGAMO 2-3 (0-1 pt)
MARCATRICI:
12’28” pt Donadoni (B), 0’22” st Volpe (B), 9’23” Incollu (S), 10’53” Volpe (B), 19’57” Incollu (S)

SANTU PREDU: Fonnesu, Basolu, Deriu, Tuffu, Lixi, Mottoi, Pinna, Incollu. All.: Porcheddu.
ACCADEMIA CALCIO BERGAMO: Gatti, V. Teani, Donadoni, Riccelli, E. Teani, Brizzolari, Volpe, Martinello, Morosini, Medici, Parrella, Colleoni. All.: Zagaria.

NOTE: Ammonite Lixi (S), E. Teani (B)

ARBITRI: Raffaele Buonocore (Castellammare di Stabia), Mirel Iordache (Vasto)
CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)