Connettiti con noi

Editoriale

Pioli ha stregato il Milan ma non supera a pieni voti l’esame sul futsal

Pubblicato

su

L’allenatore del Milan Stefano Pioli vuole ereditare una regola del futsal da inserire nel calcio ma le imperfezioni non mancano

Stefano Pioli vuole rivoluzionare il mondo del calcio. Nella conferenza stampa della presentazione della sfida, poi vincente, contro lo Spezia, l’allenatore rossonero si è fatto promotore di alcune proposte che fanno anche riferimento al futsal. Il tutto però in maniera soggettiva in quanto c’è ancora da seguire qualche lezione. “Per avere un gioco più offensivo inserirei questa regola: quando si supera la metà campo, poi non si può più tornare indietro come accade nel calcio a 5″. Da lodare il pensiero verso la disciplina un po’ meno il risultato concreto, in quanto è possibile tornare indietro nella propria metà campo una volta superata. Forse faceva riferimento alla regola relativa al portiere impossibilitato nel giocare la sfera nel caso in cui passa il pallone ad un compagno che glielo restituisce senza che ci sia un tocco dell’avversario. Più facile invece che il riferimento fosse il basket visto e considerato il suo amore mai nascosto verso questa disciplina.