Connettiti con noi

Maschile

Serie A, lotta playoff: chi resterà fuori dalla ‘final eight’?

Pubblicato

su

Ad una sola giornata dal termine della regular season, cinque squadre son raccolte in soli due punti; chi resta fuori?

Manca ormai solo più un turno al termine della ‘regular season’ di Serie A (rinviato al 21 maggio causa Covid ad Eboli, ndr) e, se la lotta salvezza è ormai questione di sole due squadre, la battaglia in zona playoff è invece più accesa che mai.

Al netto delle prime quattro, ormai certe di un posto nella ‘final eight’, ci sono ben cinque squadre a contendersi le ultime quattro piazze rimaste, il che significa che una di queste rimarrà fuori. Ad oggi, la candidata principale ad essere esclusa è San Giuseppe a 42 punti e con in calendario la capolista Pesaro da affrontare in casa.

Situazione apparentemente più agevole (ma solo sulla carta, ndr) per Pescara a quota 43 e che affronta in casa il già retrocesso Manfredonia mentre più complicate sono le sfide di Sandro Abate ed Eboli anch’esse a 43 punti ma impegnate con le due compagini in lotta play-out ossia Came Dosson e L84 (con quest’ultima che ha ancora chance di raggiungere la salvezza diretta, ndr). La situazione teoricamente più agevole è quella di Ciampino a quota 44 e che affronta in casa Matera stabile a metà classifica e senza alcun obiettivo. Nel caso di arrivo a pari punti, conterà la classifica avulsa negli scontri diretti in prima battuta.