Connettiti con noi

Futsal Mercato

Serie A2: le strade di Aosta e Frezzatto si dividono

Pubblicato

su

Dopo tre anni, il portiere brasiliano lascia l’Aosta 511: “Ringrazio la società per gli splendidi tre anni passati insieme”

Dopo tre stagioni ricche di soddisfazioni, l’ultima delle quali la vittoria del titolo U21, le strade tra l’Aosta 511 ed il portiere Frezzatto si dividono.

E’ lo stesso portiere brasiliano ad annunciare l’addio ai nostri microfoni: “Sono arrivato in Italia a 18 anni, accolto dall’Aosta 511. Dopo questa splendida esperienza di 3 anni in A2, ho deciso in concordanza con la società di continuare il mio futuro altrove. Durante questi anni sono cresciuto sia come giocatore che come persona. Ho vissuto tante emozioni, anche grazie all’esperienza in Under19 del mio primo anno, con la quale abbiamo sfiorato la Final Eight (sospesa causa covid). In più, sono contento di aver affrontato squadre di livello e grandi nomi del fustal. Adesso è arrivato il momento di trovare nuovi stimoli e fare ulteriore esperienza.
Ringrazio la società, i miei compagni e i tifosi per avermi regalato quest’opportunità. Auguro il meglio all’Aosta 511, che da oggi avrà un tifoso in più”.