Connettiti con noi

Coppa Italia

Livorno espugnata: L84 Women alle final four!

Pubblicato

su

Le ragazze della L84 espugnano il (minuscolo) campo de La10 Livorno, vincendo 7-6 una sfida complicata anche dal punto di vista emozionale. E ora per le final four spunta la candidatura torinese

La L84 femminile vince 7-6 contro La10 Livorno e vola in final four di coppa Italia di Serie C. Le ragazze di Rocco De Felice, nonostante le assenze di Monica Di Savino e Federica Mondino (protagonista del match di andata), riescono a reggere il colpo in trasferta per più di un tempo, per poi mettere la testa “fuori” andando a prendersi una vittoria che le porta giocarsi il titolo nazionale con Futsal Ragusa, Chieti e Infinity Futsal Academy (Vicenza).

Le dimensioni del campo fanno capire in fretta che la sfida è destinata a regalare emozioni. Ci pensa subito Giulia Perelli a portare in vantaggio la squadra di casa. Camilla Chenna salva due volte dal raddoppio avversario e allora ci pensa la solita Erika Veglio, autrice di una prestazione sopra le righe anche stasera, a siglare il momentaneo pari. Tra i pali Chenna dice ancora “no” alle livornesi, ma Perelli non demorde e trova la via del gol una seconda volta. L’altalena di occasioni è solo all’inizio e non ci mette molto infatti a pareggiare i conti la L84 con Beidda. Mastalli colpisce un palo, mentre Romiti è decisiva su Diaferia. Ancora pericolosa Mastalli, che con un’azione personale si inventa il 3-2. Un pasticcio difensivo della formazione neroverde porta poi sul 4-2 la La10 Livorno, ancora grazie a Perelli (tripletta). Rebecca Chenna accorcia le distanze e Barillà colpisce una traversa a pochi istanti dalla chiusura del primo tempo.

L’avvio di ripresa vede protagoniste le ragazze della L84 e in particolare (tanto per cambiare) Erika Veglio, che segna il 4-4. Nel “flipper” di Livorno però devono ancora arrivare altri gol: Duco riporta avanti le toscane, Barillà (su lancio lungo di Chenna) pareggia nuovamente i conti. Il portiere ex Duomo Chieri salva il risultato e allora ci pensa Veglio a siglare il 6-5, portando la L84 per la prima volta in vantaggio stasera.

Nemmeno il tempo di esultare, Veglio stavolta è protagonista di uno sciagurato retropassaggio, che di fatto regala il 6-6 alla squadra di casa. La numero 11 neroverde si riscatta però pochi minuti più tardi, mettendo lo zampino anche nel gol del 7-6 della L84. La10 Livorno a poco più di tre minuti dal termine ci prova col portiere di movimento, ma il tentativo non porta nulla di buono: finisce 6-7 e la L84 Women espugna Livorno, accedendo così alle final four di coppa Italia di serie C. E tra le location candidate ad ospitare l’evento potrebbe esserci anche Torino.